Drammatico /

GIOV 30 MAG ore 21:00
VEN 31 MAG ore 21:00
SAB 1 GIU ore 21:00
DOM 2 GIU ore 17:30

Regista

Nadine Labaki

3° appuntamento della Rassegna MADRI E FIGLI organizzata insieme alle Associazioni P.E.N.E.L.O.P.E., NOI4You e Zonta

La dott.ssa Patrizia Sciolla commenterà il film nella proiezione di venerdì

Sinossi

Zain è un ragazzino dodicenne appartenente a una famiglia molto numerosa. Facciamo la sua conoscenza in un tribunale di Beirut dove viene condotto in stato di detenzione per un grave reato commesso. Ma ora è lui ad aver chiamato in giudizio i genitori. L’accusa? Averlo messo al mondo.

Altro

Per chi non lo ricordasse, il termine cafarnao definisce un luogo pieno di confusione e disordine e tale era la lavagna su cui la regista scriveva i temi che intendeva trattare nel suo film da fare. L’infanzia maltrattata, i migranti, il ruolo genitoriale, i confini tra gli stati, la necessità di avere dei documenti sei si vuole essere considerati come esseri umani a cui si possa dedicare attenzione, la Dichiarazione dei Diritti dei bambini.

Fonte: Giancarlo Zappoli in MYMovies

Pubblicato il: sabato, 11 maggio, 2019
a cura di: Graziella Bosco